Blog

Burger King lancia una Ghost Kitchen nel Regno Unito

Copia-di-CENTRO-NORD-ITALIA-3-960x540 (1)
Food News Ghost Kitchen

Burger King lancia una Ghost Kitchen nel Regno Unito

Burger King, la grande catena di fast food internazionale, ha lanciato durante il mese di maggio la sua prima Ghost Kitchen. Il suo primo store è a Londra, nel Regno Unito. La catena di hamburger ha affermato che questa nuova impresa ha il potenziale per raggiungere oltre 400.000 clienti nell’area nord di Londra.

Per la sua prima iniziativa di sola consegna, Burger King ha stretto una partnership con FoodStars. Questa è unaa società di servizi di cucina acquistata da CloudKitchens di Travis Kalnick nel 2019. I clienti potranno ordinare i pasti per la consegna tramite Deliveroo, il servizio di delivery ormai conosciuto in tutto il mondo. Presto sarà disponibile anche il servizio di Just Eat e Uber Eats.

Burger King: il food delivery diventerà abitudine anche dopo il COVID-19

L’espansione al servizio di sola consegna arriva proprio mentre il Regno Unito è in procinto di riaprire. Dal 17 Maggio infatti, ristoranti, caffè, pub e bar in Inghilterra, Scozia e Galles possono finalmente servire i clienti all’interno, con alcune restrizioni sul distanziamento sociale e sulla dimensione dei gruppi. Ma mentre i consumatori torneranno senza dubbio nelle sale dei ristoranti, si prevede che la consegna del cibo rimarrà un’opzione preferita per molti. Non si tratta di paura della normalità ma di nuove abitudini che si sono stabilite durante il lockdown legato al COVID-19. Molti consumatori che non avevano mai ordinato da un portale di food delivery prima, si sono trovati benissimo e continueranno ad utilizzarlo.

Burger King è una delle tante principali catene QSR che rispondono a questo cambiamento. Anche Chipotle, una catena di ristoranti statunitense, ha annunciato la propria iniziativa di cucina fantasma nel 2020. E molte catene stanno ridisegnando i design complessivi dei negozi per ospitare più formati del concept Ghost Kitchen.

I grandi brand internazionali capiscono il potere strategico delle cucine fantasma!

In una recente richiesta di guadagni, Wendy’s ha affermato che il 30% delle 1.200 nuove sedi previste saranno “unità non tradizionali”, un’etichetta che include luoghi di sola consegna e cucine fantasma. Come Taco Bell e Burger King, la catena ha introdotto nuovi design di negozi che dispongono di poco o nessun spazio per consumare cibo in loco.

Burger King non ha ancora detto se la sua iniziativa di cucina fantasma si espanderà in altre località del Regno Unito e, infine, in altri paesi. Presumibilmente, la catena testerà prima il successo di questa impresa prima di annunciare eventuali nuove località di sola consegna.

Scopri le ultime news sul nuovo modello di Business!

 

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping